Nato nel 1979, il marchio Caliban ha accompagnato i mutamenti del vestire maschile nel corso dei decenni garantendo il connubio stile e qualità. Nel 2003, sulle stesse fondamenta di estetica e funzione, viene creata la linea donna. Una collezione versatile, che affonda le radici nel sartoriale maschile ma assume un’identità dinamica, capace di conciliare austero e lezioso.

Nel cuore di Milano, un sogno diventa realta. Da una piccola sartoria nasce Guglielminotti. Lo stile Italiano si unisce alla passione e alla dedizione al lavoro per una camicia di qualità. Una collezione pulti all’apparenza, forte nell’artigianalità e sofisticata.

Una nota “ribelle” sul pentagramma. Un’arricciatura che compare all’improvviso sul polso, un’imbastitura che fluttua nell’aria. Le Sarte Pettegole è la perfezione dettata da una casualità apparente. I fotogrammi che compongono il film racchiusi in una frase della stilista mentre sdifetta prototipi in sala prove ” ma queste sarte pettegole se anzichè cianciare tutto il giorno pensassero a …” L’imprecisione virtuosa produce il nuovo.

Un guizzo retro, un’attitudine alla ricerca della bellezza che corrisponde pienamente alla natura dell’uomo elettivo del brand, globetrotter con un’inclinazione a godere della vita passando immagini, passioni, sull’obiettivo del quotidiano. Le costruzioni dei polsini, le rifiniture del fessino, i bottoni a due buchi lievemente scavati che il signor Angelo, il fondatore, usava negli anni Cinquanta sono i dettagli che l’uomo archetipo del marchio ama.

Potrebbe essere l’acronimo di Davvero Nessun Limite. Una linea sperimentale, avant-garde, in cui le costruzioni e i materiali non rispettano un canovaccio ma esprimono il desiderio di ribaltare le regole del con- sueto. Il risultato è transgender, senza limitazioni dettate dal “maschile” e dal “femminile”. Un engineering garment capace di fondere stilemi apparentemente inconciliabili, come la t-shirt e la camicia, in un intero dal valore di eccellenza formale e creativa.

New England interpreta il gusto Americano della East Coast aggiungendo la sapienza e la maestria della creatività italiana.
Un total look che affonda le sue radici in fibre naturali quali lana, lino e cotone. Vestibilità e linee morbide si combinano a tessuti prestigiosi per creare capi pratici mai troppo formali.

Nato nel 1979, il marchio Caliban ha accompagnato i mutamenti del vestire maschile nel corso dei decenni garantendo il connubio stile e qualità. Nel 2003, sulle stesse fondamenta di estetica e funzione, viene creata la linea donna. Una collezione versatile, che affonda le radici nel sartoriale maschile ma assume un’identità dinamica, capace di conciliare austero e lezioso.

Nel cuore di Milano, un sogno diventa realta. Da una piccola sartoria nasce Guglielminotti. Lo stile Italiano si unisce alla passione e alla dedizione al lavoro per una camicia di qualità. Una collezione pulti all’apparenza, forte nell’artigianalità e sofisticata.

Una nota “ribelle” sul pentagramma. Un’arricciatura che compare all’improvviso sul polso, un’imbastitura che fluttua nell’aria. Le Sarte Pettegole è la perfezione dettata da una casualità apparente. I fotogrammi che compongono il film racchiusi in una frase della stilista mentre sdifetta prototipi in sala prove ” ma queste sarte pettegole se anzichè cianciare tutto il giorno pensassero a …” L’imprecisione virtuosa produce il nuovo.

Un guizzo retro, un’attitudine alla ricerca della bellezza che corrisponde pienamente alla natura dell’uomo elettivo del brand, globetrotter con un’inclinazione a godere della vita passando immagini, passioni, sull’obiettivo del quotidiano. Le costruzioni dei polsini, le rifiniture del fessino, i bottoni a due buchi lievemente scavati che il signor Angelo, il fondatore, usava negli anni Cinquanta sono i dettagli che l’uomo archetipo del marchio ama.

Potrebbe essere l’acronimo di Davvero Nessun Limite. Una linea sperimentale, avant-garde, in cui le costruzioni e i materiali non rispettano un canovaccio ma esprimono il desiderio di ribaltare le regole del con- sueto. Il risultato è transgender, senza limitazioni dettate dal “maschile” e dal “femminile”. Un engineering garment capace di fondere stilemi apparentemente inconciliabili, come la t-shirt e la camicia, in un intero dal valore di eccellenza formale e creativa.

New England interpreta il gusto Americano della East Coast aggiungendo la sapienza e la maestria della creatività italiana.
Un total look che affonda le sue radici in fibre naturali quali lana, lino e cotone. Vestibilità e linee morbide si combinano a tessuti prestigiosi per creare capi pratici mai troppo formali.